1° MAGGIO

Non è aumentata la disoccupazione, è diminuito il lavoro socialmente necessario (espressione marxiana).

Per questo lavoro siamo già qualche miliardo di troppo, per cui o ci sarà una soluzione salvifica o ci vorrà un olocausto con alcuni zeri in più:
ma non penso che basterà una riedizione contemporanea della plebe romana.

Questa volta non sarà sufficiente moltiplicare le buche di Keynes.

Comprendo la razionalità di quei molti che neppure più cercano lavoro:
non so quanti spingeranno la razionalità fino a farsi francescani, quelli di cui scrivevo critici del lavoro salariato (Marx e Francesco, uomini di pensiero, martedì 13 dicembre 2011, Ancora Francesco, mercoledì 14 dicembre 2011).

Perché il 1° Articolo della Costituzione riacquisti un senso, ci vorrà un bel … lavoro.

Il pensiero è lavoro, e i nostri anni lo vedono inclinato a disoccuparsi fino all’autismo socialmente necessario.

martedì 1 maggio 2012

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 120501TH_GBC3 109 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.