3° – IL BAMBINO È CHI

Corso 2002/2003
ENCICLOPEDIA DEL PENSIERO DI NATURA

 

 

In telegrafia: ciò che ho capito, o in parte ricapito oggi, in questa giornata che secondo me, nel suo nocciolo, risultato chiaro in tanti enunciati, è la giornata più importante di tutto questo anno.

Adesso la telegrafia, ma davvero telegrafia.

Alla domanda: chi è il bambino?, allora risposta è: il bambino è Chi.
Raffaella Colombo aggiunge : Io. È vero, ma non lo riprendo ora.

Non c’è psicologia infantile. A questo si aggiungono venti secoli o quasi di documentazione pittorica dell’errore. Sto pensando alla pittura di Gesù Bambino. Se volete sapere cos’è la zizzania, pensate a tutti i Gesù Bambini che avete visto.

Mozart è stato messo davanti a una tastiera appena il padre ha osservato che era in grado di stare seduto da solo su una sedia. A 4 anni ha fatto la prima composizione. Non era un enfant prodige. Era normale e lo stesso Salieri ha dovuto riconoscere che aveva torto quando in un primo tempo, con una abbastanza onesta invidia da parte del povero Salieri, lo aveva giudicato una scimmietta ammaestrata. Ma poi onestamente ha riconosciuto che non era vero.

Due esempi opposti fra loro di infantilismo che è solo nell’adulto: un esempio è nella traduzione di uno dei libri consigliatici oggi da M. Antonietta Aliverti, dove il libro di Agostino, De mendacio, è stato tradotto Sulla bugia.
La bugia è quella parolina con cui si frivolizza, che non vuol dire alleggerire, la menzogna. La menzogna è una parola di peso, non la parola bugia. Esempio di infantilismo.
Esempio contrapposto, ma sulle stesso piano di infantilismo, è quando si dice — errore in cui sono caduti anche tutti i confessori e un genitore su due — che i bambini rubano in casa. No, la fattispecie non esiste. Se un bambino prende in casa, per ciò stesso non ruba. È sul suo. È un erede, è stato riconosciuto, quindi è sul suo. Non esiste la fattispecie del rubare da parte del bambino.  …

Leggi tutto


Pronunciato il 23 novembre 2002
Trascrizione a cura di Gilda Di Mitri
Testo non rivisto dall’Autore


Download

File Dimensione del file
pdf 021123SC_GBC1 536 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Contatore utenti connessi