3° – IL GARANTE DELLA SCIENZA È IL PENSIERO DI NATURA STESSO

Corso 1998/1999
«SCIENZA» O DEI QUATTRO LEGAMI SOCIALI

 

 

Hegel, in questa frase che potremmo farci un santino e farlo circolare, ha dalla sua — vale la reciproca — tutto ciò che noi abbiamo detto sul diritto. La sola niente affatto riduzione né obiezione, ma semplicemente integrazione, che io farei è questa, e credo che Alberto Colombo sia d’accordo: ciò non toglie, anzi non si oppone, al caso in cui io delinquente, ladro, omicida, cerchi con tutti i mezzi di sfuggire alla pena, di scappare da San Vittore se già mi ci hanno messo, o di non entrarci. E questo perché sfuggendo alla pena, e anzi persino all’imputazione, al processo, tentando di farla pur sempre franca, così come è vero che l’esistenza del diritto penale onora l’essere razionale del delinquente, simultaneamente il non finire dietro le sbarre continua ad onorare la mia umanità, perché l’umanità sta meglio fuori dalle sbarre che dietro le sbarre.

Faccio alcune considerazioni mie. Chiedo ad Alberto Colombo di interloquire su qualsiasi punto, se lo ritiene.

Inutile che dica nulla se non semplicemente che mi associo all’applauso. Sento confermata oggi la bontà della scelta dell’impostazione di quest’anno. Aggiungo ora delle osservazioni.

Quella sull’epistemologia, parola di cui non grande è la maneggevolezza. Un giorno faremo bene in questa stessa stanza a rivedere anche la parola «metodologia» e «metodo». L’esigenza che io riconosco di Alberto Colombo di mantenere un posto e un contenuto per l’epistemologia, io dico che l’epistemologia da seguire e correttamente chiamabile così, è quell’epistemologia con soggetto che è il pensiero di natura stesso e in quanto in grado di produrre scienza. La giurisprudenza è una psicopatologia come scienza. Per il fatto di essere un pensiero, l’epistemologia, che produce una scienza, incrementa la scienza ed è dal mani in pasta nella scienza che possiamo discorrere sulla scienza. È vero che tutto l’impianto di quest’anno è dato dall’incremento di fisica e biologia con la scienza del comando o della psicopatologia e con la scienza della giurisprudenza: la vita psichica come vita giuridica. Il nostro lavoro è stato quello di incrementare come scienza positiva il campo della scienza.  …

Leggi tutto


Pronunciato il 30 gennaio 1999
Trascrizione a cura di Gilda Di Mitri
Testo non rivisto dall’Autore


Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Contatore utenti connessi