4° – “MAIS SI JE T’AIME PRENDS GARDE À TOI”. CONCLUSIONE

Corso 2007/2008
AMORE IMPUTABILITÀ TECNICA

 

 

Tre tocchi, cenni appena, perché il tempo stringe.

Nel caso io non ho sicuramente, come voi, perso la mia mattina, al contrario ho guadagnato per l’efficace introduzione di Maria Contri, per quella che chiamo la sobria comunicazione di Alemani – ha detto tutto senza una parola di troppo né di meno – e per la completezza innovativa con cui ci ha riproposto la dottrina dell’amore Raffaella Colombo.

La sobrietà non è una virtù scolastica né monastica, vuole soltanto dire che la parola di troppo corrisponderà sempre a una parola di meno perché la parola di troppo occupa il posto di ciò che è stato tolto di mezzo. Ho appena scritto un pezzo facendo l’elogio insieme al rasoio di Ockham – lasciate perdere, se non lo sapete – ma anche l’apologia del rasoio del barista che toglie la schiuma.

I tre tocchi: il primo è intitolato Comica, il secondo è intitolato Colto o Cultura dove o vuol dire aut o-o, sì-no, ecco – e il terzo è intitolato Miseria o Ricchezza, aut anche in questo caso.

Comica. Ne ha anticipato Maria Delia Contri prima con la parola avanspettacolo. Ciò che osservo sempre anche nel mio lavoro di psicoanalista, ma non solo, è che la difficoltà, credo, maggiore che in gran parte avete, che constato sempre, è – prendendo la Carmen come parte per il tutto ma anche l’amore cortese o il Tristano – che è una comica, è una resistenza continuare con i toni funebri a narrare queste cose.

Ricordo quando più di trent’anni fa Lacan è uscito con la frase “La vie n’est pas tragique, elle est comique”: al momento mi ha lasciato basito, ma ho avuto il buon senso di tenermi la frase in un qualche lobo per lasciare che il suo sapore si rilasciasse lentamente; si è rilasciato.

Immaginate brani del film che Alemani ci ha fatto gustare e immaginate un nuovo film avente come protagonisti Franco Franchi e Ciccio Ingrassia con Franco Franchi che recita Carmen, secondo i dettami dell’antico teatro greco in cui anche le parti femminili erano recitate da maschi. Piuttosto che Franco Franchi e Ciccio Ingrassia potremmo avere gli stessi attori e cantanti che cantano in falsetto o sopratono, è lo stesso.  …

Leggi tutto


Pronunciato il 19 gennaio 2008
Trascrizione a cura di Sara Giammattei.
Revisione a cura di Glauco Maria Genga
Testo non rivisto dall’Autore


Download

File Dimensione del file
pdf 080119SC_GBC1 406 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Contatore utenti connessi