5° – I SESSI, 2

Io ho soltanto aggiunto: dalla sessualità come catena, in quanto la sessualità è solo una teoria, cioè l’unificazione dei due sessi in uno; un’obiezione questa che, peraltro può sembrare curiosa perché tutti sappiamo che ci sono le specie, almeno due, e poi c’è il genere.

Per esempio, ci sono le mele, almeno due specie, e poi c’è la mela che è un’astrazione in senso logico e scientifico, ma vuol dire tutte le mele del mondo. Non è affatto scorretto dire che c’è la mela e poi ci sono cento specie di mele.

Individuare la melità come la sobrietà non è affatto un errore e del resto, salvo che esistano specie di mele morfologicamente rarissime, tutti, anche andando in Cina, in Birmania, in Alaska, se vediamo una mela insolita diciamo che è una mela, non ci sbagliamo mica. Quindi la melità è un’operazione logicamente corretta.

È applicata ai sessi che è un disastro: la sessualità per unificazione dei due sessi, e lascio a voi pensare perché per le mele va bene quello che per i sessi non va bene. Non fatelo sempre dire a me.

Ci sono tanti tipi di tavoli, tutti però sappiamo riconoscere un tavolo anche molto sofisticato realizzato da architetti bizzarri. È ridicolo dire la tavolità, ma se proprio uno volesse, faccia pure, non fa male a nessuno, dopo tutto esiste la tavolità, ovvero noi riconosciamo qualsiasi tavolo sulla faccia della terra, invece con la sessualità no, non va. Che cosa non va? Arrangiatevi; è l’umanità che si arrangia male.

Io ricordo che quando trovai questa frase mi piacque, mi piacqui persino. Perché poi mai uno non dovrebbe piacersi? Ci sono le persone che mi piacciono e io chi sono? Il figlio della serva? Mi piaccio anch’io e il solo caso in cui sono in grado di dire questa frase è quando ho prodotto: è il prodotto che mi consente questa conclusione e non c’è bisogno di pensare solo al campo dell’arte. A parte che non sono affatto convinto che tutti gli artisti si siano piaciuti, chiunque fossero, si chiamassero Giorgione o Raffaello, non è detto, andiamo a vedere caso per caso.

Il piacersi mi pare una cosa molto importante per la relazione. Quanto ai tanti che hanno connesso o addirittura eguagliato narcisismo e piacersi, questi sono stupidi.

Sbagliavano anche i nostri genitori e pedagoghi quando ci dicevano di non guardarci nello specchio. Io personalmente ero incuriosito dal fatto che guardandomi nello specchio non vedevo il diavolo, ero seccato; mi dicevano che avrei visto il diavolo: niente affatto, il diavolo non veniva, ho trovato che erano tutte balle. Poi ho imparato a distinguere i giorni in cui allo specchio non mi piacevo affatto e altri giorni in cui allo specchio, oppure in foto, mi piacevo; ho cominciato a capire l’interesse del mestiere del fotografo. Molto interessante. Ci sono foto che sono bruttissime.

Allora, la vita sessuale nulla la causa e nulla la proibisce.  …

Leggi tutto


Pronunciato l’ 11 aprile 2015
Trascrizione a cura di Sara Giammattei
Revisione di Glauco Maria Genga
Testo non rivisto dall’Autore


Download

File Dimensione del file
pdf 150411SAP_GBC1b 170 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Contatore utenti connessi