5° SEDUTA – LEGGE E FATTISPECIE

Seminario 2004/2005
IDEA DI UNA UNIVERSITÀ
LA LOGICA E L’AMORE

 

Riguarda la “legge Sirchia” sul fumo. Non sono frivolo. Personalmente, nel mio studio, salvo eccezioni, io non fumo più. Poi ogni tanto fumo lo stesso, ma solo come eccezione. Perché non fumo più? Prima di questa legge la cosa era diversa: era il far west della libertà individuale, che non è affatto far west. Adesso c’è una legge. Allora io mi sono detto: non posso diventare quello cui il mio paziente concede di fumare. Il paziente obbietterebbe: «Lei fuma perché prevarica su di me». Attenzione, bisogna sempre avere una ragione formale precisissima. La legge dice che fumare rimane un reato – ormai è definito reato – e resta tale anche quando si fuma in una riunione “privata”, in senso giuridico, come questa stessa riunione. Se anche tutti votassero all’unanimità di fumare, questo sarebbe illegale. Se anche tutti fossero concordi nel darsi pugni in faccia reciprocamente, rimane che dare pugni in faccia è un reato. Un giorno, sull’onda dei gay, avremo anche i nuovi diritti, ad esempio sadici o masochistici, ma per ora non ci siamo ancora.

Per quale ragione pongo il quesito? Poi vediamo cosa ne pensiamo. É una legge. Che riguardi il fumo o un altro argomento, ciò è irrilevante. La ragione per cui ritengo interessante questo, non è la piccola favola del fumare o non fumare – perché anche ora, automaticamente, sto estraendo una sigaretta, che però rimetto a posto – è la seguente.

Mettiamo che noi, consensualmente, consideriamo questo un caso di legge ingiusta. Il caso esiste, come ad esempio: «I negri, gli ebrei e i cani non possono entrare in quel certo ristorante». Legge ingiusta, ma legge, lex. …

Leggi tutto


Pronunciato il 21 gennaio 2005
Trascrizione a cura di Sara Giammattei
Revisione di Glauco Maria Genga
Testo non rivisto dall’Autore


Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.