6° – CONCLUSIONE. LA DIFESA DEL PENSIERO, 3

6° SIMPOSIO
CONCLUSIONE. LA DIFESA DEL PENSIERO

 

Raffaella Colombo

Due considerazioni.
Una è sulla difesa come categoria, categoria del pensiero, e la seconda sarà una domanda su quali sono i criteri per concludere chi sia un cliente per il Difensore della salute.
La difesa come categoria intellettuale o categoria del pensiero – Giacomo stamattina l’ha ripreso – è la conclusione che quest’anno 2013 ha raggiunto. Come categoria di pensiero, uno l’ha o può anche non averla: cioè tutti iniziano con l’avere questa categoria di difesa, che è proprio del pensiero, però si può perdere. Come si dice che uno ha perso le categorie morali, ha perso la categoria giuridica, cioè il pensiero viene meno dall’essere pensiero giuridico.

Giacomo B. Contri

Non volevo, e in effetti non l’hai fatto, che dicessi che si può perdere la battaglia: non è vero. Uno può perdere la testa, è l’unica cosa che si può perdere, non la battaglia. Può perdere questa categoria, dove il perderla è lasciarla perdere.
A che punto è oggi il mondo, la storia del pensiero? Dicevi che il mondo riguardo alla difesa è insufficiente; non ci siamo ancora arrivati e le patologie individuali e la nevrosi sono la prova di questa insufficienza della Costituzione a sede individuale. Una insufficienza nell’individuo, tanto da richiedere difesa o da rivolgersi a qualcuno per una difesa.
Io pensavo che non basta che qualcuno chieda aiuto, chieda di essere difeso perché la sua richiesta sia accettata da un difensore della salute, sia psicoanalista sia consulente: non basta che non abbia una sufficiente difesa, perché o questa categoria la ha e allora lavorerà, o se non l’ha è perverso. …

Leggi tutto


Pronunciato il 29 giugno 2013
Trascrizione a cura di Sara Giammattei
Revisione di Glauco Maria Genga
Testo non rivisto dall’Autore


Download

File Dimensione del file
pdf 130629SAP_GBC1c 182 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.