ANTROPOFAGIA

Il pensiero è antropofago, almeno quando legge, o ascolta:
mangia pensiero, ha godimento e metabolismo:
oppure è anoressico, catabolico fin dal principio.

Non parlo metaforicamente, il pensiero è commestibile e può venire effettivamente mangiato.

La Scuola è una mensa largamente disertata:
scissione tra capìre e capere, una scissione massacrante, che non esiste nei primi anni di vita [1]:
rammento che le discipline scolastiche (e universitarie) sono correttamente chiamate “materie”.

I cristiani, benché invitati da sempre a essere antropofagi, sono prevalentemente anoressici, e si vede.

mercoledì 13 luglio 2016

_____________

[1] Ma c’è un’eccezione, e continuo a sostenere che c’è un autismo precoce in cui è precoce questa scissione.

 

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 160713TH_GBC3 101 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2019 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.