ASPETTAMI!, IO NON VENGO

É la formula generale della legge della psicopatologia:
essa è introdotta dall’isteria (maschile e femminile) come proto-tipo di ogni psicopatologia ulteriore:
ecco perché da decenni si cerca di negare l’isteria.

É una legge compromissoria per via dell’“Aspettami!”, perché essa conserva pur sempre, bene o male, qualcosa del regime dell’appuntamento (principio di piacere, “pulsione”) come il regime giuridico della soddisfazione raggiunta con la mediazione di un altro (è la definizione dell’appuntamento come la base reale di ogni diritto).

“Umano”, con nulla di animale, è la coltivazione attiva di tale regime, presente anche nella coltivazione dell’ostilità a esso:
l’ostilità è in subordine a ciò cui è ostile, ossia è una sola la legge che fa “umano”.

Nell’autismo, quello primario o precoce, rimane un qualche contatto di subordinazione con ciò di cui manca, il principio di piacere?:
è ciò che sono pronto a sostenere:
c’è dell’“aspettami!” a muso durissimo.

Neppure l’autismo conferma il manicheismo.

martedì 7 ottobre 2014

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 141007TH_GBC3 103 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.