BABELE

Gli anni ’68 poi ’70 hanno visto molte freschezze intellettuali finite poi in nulla anche nella loro matrice:
gli stessi anni visto anche il peggio.

Tra le tante cose ricordo un fumetto ben disegnato, un comics dedicato al mito della torre di Babele con una serie di  ripetizioni della vicenda:
si inizia dalle versione biblica, per reiterarla in epoche tecnicamente più avanzate tra le quali quella romana con i suoi progressi nell’ingegneria:
e finalmente si arriva alla nostra epoca, quella dei viaggi spaziali.

Il senso della serie e del suo inizio è rivelato dalla ripetizione finale e necessariamente l’ultima, e consegnato ai due ultimi cartoni:
il penultimo:
si vede il disegno di una specie di prua di nave spaziale sullo sfondo buio-stellato dell’universo fisico, sulla quale stanno un uomo e una donna con scafandro, e uno di loro dice:
– Ma come abbiamo potuto non pensarci prima !?;
l’ultimo:
sul medesimo sfondo è disegnata l’intera costruzione, che non è una nave spaziale bensì l’intera torre:
della Terra non resta nulla perché tutta è stata utilizzata per la costruzione stessa, ridotta a una specie di ridicolo stecchino finito in un non meno ridicolo universo infinito.

Non termino con una “morale”, osservo semplicemente che il senso della serie, o di “Babele”, sta nel non-senso del non essersi prodotto alcun frutto distinto dall’albero.

Da qualche anno il mio esempio preferito di frutto è il vino, per distinguerlo dall’ente (“albero”),  perché il vino è artificiale a partire da artificio intellettuale.

Il problema della religione non è se “Dio” esiste oppure no et patatì et patatà, ma se “Dio” fa frutto oppure no, nel quale caso anche “Lui” è un caso abbastanza banale di Babele tra altri.

mercoledì 7 marzo 2012

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 120307TH_GBC3 111 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.