CÁ NISCIUN’ É FESSO

Rammento che “fesso” è da “fendere”, divisione del pensiero o dell’io, e la stupidità che popolarmente designa è quella derivata dalla divisione stessa.

Scrivo in memoria del mio amico Rino Criscuoli, eccellente e versatile operaio in due mie successive abitazioni, e praticamente ex padrone di casa mia nella sua affidabilità:
devo a lui in particolare l’uso che da anni faccio della parola “operaio” riferita a me stesso, con speciale riferimento a questo Think! quasi quotidiano.

Da lui napoletano ho preso questa espressione il giorno in cui
− glacialmente furibondo perché l’architetto per il quale lavorava aveva fatto ricadere su di lui la responsabilità di un proprio errore −,
condensò in questa espressione la sua ira.

Ho qui l’occasione di ricordare l’onore tributatomi anni fa a Napoli, mentre pranzavo con alcuni di fronte a Castel dell’Ovo appena dopo la conferenza che avevo appena tenuto, consistito nel sentirmi dire da una collega napoletana:
− Giacomo, sei cinico come un napoletano!:
è stato come se mi avessero conferito la cittadinanza onoraria.

Che la si dica o no in napoletano, quella è la frase da cui prende le mosse la guarigione:
frase che prende atto che c’è stato un inganno al quale non ho saputo dire di no, per amore presupposto ovvero per giudizio presupposto di affidabilità, che ha avuto l’effetto di rendermi “fesso”:
e il peggio è ancora da venire perché, fesso restando anche da perverso, replicherò passando io stesso a offensore in una sorta di associazione per delinquere.

É una Associazione molto vasta benché informale, i cui adepti sanno riconoscersi come per istinto, basta una parola:
non penso che la criminalità organizzata faccia più danni.

martedì 12 luglio 2011

Download

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 110712TH_GBC3 272 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.