CANI E PORCI, E ASINI

Quasi sicuramente commetto un abuso, quello di far derivare l’espressione triviale “cani e porci” da Cinici ed Epicurei (“Epicuri de grege porcus, Orazio).

Mi piace questo darsi nomi di animali da parte di individui per nulla animalisti in senso dantesco (“O animal grazioso e benigno”).

Quanto a me ho scelto l’asino, anche grazie al ritratto fattomi da Elena Galeotto:

160229TH_GBC3

Il Dr Contri, Elena Galeotto 2014

Come cani e porci anch’io ho un precedente nobile, Le metamorfosi o L’asino d’oro di Apuleio (II secolo d. C), inclusivo del racconto Amore e Psiche.

Mi piaccio, mi piaccio transmorfico non transgender.

lunedì 29 febbraio 2016

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


 

Download

File Dimensione del file
pdf 160229TH_GBC3 270 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.