DEMENTIA IN CATHEDRA PETRI

Una parola ancora sull’innocente famulus del Papa da sei anni, Paolo Gabriele, che come un cretino avrebbe trasportato a casa sua, a due passi, quattro scatoloni di documenti vilmente trafugati al Papa:
la sola idea è così demente – penso alla dementia praecox di E. Kraepelin poi detta schizofrenia – che potrebbe solo provenire dal manicomio preferito del Vaticano.

Quello che ha privato il Papa di un famulus con infamia mondiale, è un demente imputabile come demente:
quando ero piccolo, ciò era il corrispettivo delle bombette puzzolenti, scagliate per rovinare l’atmosfera:
risultato, non c’è più Papa, e la cosa mi secca.

Il concetto “Papa” è laico, e penso di averci laicamente “preso” (vedi ieri):
è uno che rappresenta ognuno nella sua salute o competenza in quanto individuo umano, ossia nella sua cat-olicità possibile ossia facoltà di parlare urbi et orbi:
per chiarire, l’opposto della cat-olicità è la dialettalità logica o logico-linguistica, l’impossibilità a parlare aldilà del “natìo borgo selvaggio” leopardiano:
che cosa sia la psicopatologia è stato eccellentemente definito dalla celebre frase di Leopardi:

Né mi diceva il cor che l’età verde
Sarei dannato a consumare in questo
Natìo borgo selvaggio, intra una gente
Zotica, vil (Le ricordanze).

Non faccio proselitismo cattolico quando rivendico come cat-olica la salute psichica in opposizione al borgo psichico o provincialismo mentale.

Freud ha lavorato in questo senso, che io ho non lasciato ma rinforzato.

giovedì 31 maggio 2012

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dim.
pdf 120531TH_GBC3 125 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2019 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.