ECONOMIA: IL TESORO

“Tesoro” designa uno dei concetti dell’economia(-politica), ed è associato a un Ministero.

Freud ha rivelato il pensiero come tesoro per il fatto di arricchirlo (avere distinto l’“inconscio” come pensiero arricchisce il pensiero), anche con il mostrarlo attualmente contrastato e diminuito quanto il PIL (un PIL molto … lordo).

Lacan ha ironizzato sul tesoro parlando di “tesoro del significante” come tesoro dei poveri:
infatti “significante” significa pensiero decurtato del significato o concetto (intellettuale), ho poi aggiunto decurtato del senso (materiale).

Il nostro pensiero è decurtato e dis-occupato
– il che può anche significare iperattivo (“esaurimento nervoso”, insonnia) con iperattività fisica (ossessiva o maniacale), senza che la catatonia risolva alcunché -,
ossia povero-malato.

Nel suo povero stato il pensiero sta con la povertà delle nazioni:
l’odierna povertà delle nazioni – proprio come ne parla la prima pagina dei giornali a proposito di crisi economica – è strutturale, vista la struttura patologica del pensiero.

Ogni seduta dallo psicoanalista sarebbe un articolo di economia, se in debita forma fosse trasformato in articolo da Il Sole-24 Ore o da Economist.

La “Società Amici del Pensiero” contempla un tesoro, naturalmente per chi se ne accorge:
in esso ognuno è singolarmente produttore, ministro, godente:
si distingue solo il giudizio su ciò che tesoro è o non è, ossia la diagnosi differenziale.

Milano, 02 novembre 2009

Download

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 091102TH_GBC3 502 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.