FAMIGLIA
UOMO E DONNA IN AFFARI

Nella grande maggioranza dei casi, la famiglia è proletariato senza classe operaia: autoconservazione e riproduzione (limitata). Per di più è un recinto, una provincia a 2 + n abitanti, in cui si parla inapparentemente un dialetto segreto se non occulto. Una mafia senza profitti benché non senza delitti (psichici).

Si può malgrado tutto difenderla?, e come?

Sì, a prenderla per quello che essa potrebbe essere.

Potrebbe essere la partnership di un uomo e una donna in affari, che è pleonastico chiamare amorosi perché sono amorosi se sono affari, implicitamente con profitto. Il contenuto di affari e profitto è stabilito dai partner, anche aldilà dei correnti limiti economicistici imposti a questa parola. L’ho anche definita una SpA, cui verranno associati eventuali figli: la SpA precede i figli.

Questa definizione, non posso nemmeno dire che non è  condivisa, perché non è neppure pensata.

Solo un demente può credere che due si mettono insieme per il sesso. Che è un demente quadratico se crede che sia per l’innamoramento: infatti gli innamorati non fanno affari, men che meno amorosi. Non si muovono, si fissano. In ambedue i casi divorzio assicurato, almeno implicitamente, e dall’inizio.

Perché non un uomo con un uomo o una donna con una donna? Ma è semplice. Non è perché la legge di natura vuole diversamente, né perché così si farebbe piangere la Madonna (la quale è il massimo esempio dell’inesistenza di una legge naturale dell’eterosessualità): è perché è antieconomico, limite posto al mercato degli affari amorosi.  …

20 luglio 2006

Leggi tutto

Pubblicato su www.studiumcartello.it


Download

File Dimensione del file
pdf 060720B&B_GBC3 103 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.