IL LIBRO NERO DELLA PSICOANALISI

Dalla Francia arriva il “Libro nero della psicoanalisi” contro Freud (Editions les Arènes). Lo prendo come buona notizia.

Nel suo “Per la storia del movimento psicoanalitico” Freud narrava che all’inizio la psicoanalisi era accolta con ostilità, con accuse di “ciarlataneria, Kurpfurscherei, poi di “pansessualismo” (che è psicopatologico, non psicoanalitico). Per passare poi a un secondo tempo, in cui è stata accettata dalle persone perbene, anche scientifiche, ma, osservava Freud, solo per poterla meglio digerire, assimilare.

Oggi siamo da capo, con un attacco volgare e sciocco (Freud “bugiardo” invece di “ciarlatano”). Ma perché farlo? Freud non era ormai “superato”? Alcuni psicoanalisti sono tanto frivoli da dirlo. Ma si sa: “Dagli amici mi guardi Iddio, ai nemici bado io.”

Questo libro è una buona notizia perché è indizio di un nuovo tempo. Anzitutto perché, bene o male, male più che bene, la discussione è rilanciata. Chissà perché qualcuno ha sentito il bisogno di farlo? Ognuno cade nelle proprie trappole (lo insegna appunto la psicoanalisi).

Ancora, è una buona notizia perché riporta tutto l’accento su Freud. Ciò è involontariamente corretto. Come osservava J. Lacan la psicoanalisi è una e una sola, ed è freudiana “nel suo asse”. Serva da richiamo agli psicoanalisti che nella loro dis-solutezza hanno dissolto Freud nei cic-ciac delle “scuole” psicoanalitiche se non delle psicoterapie, che sono solo una dissennata ammucchiata non riconducibile ad alcun ordine, né logico né giuridico. …

7 settembre 2005

Leggi tutto

Pubblicato su www.studiumcartello.it


Download

File Dimensione del file
pdf 050907B&B_GBC3 118 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Contatore utenti connessi