IL POTERE E LA FORZA

Il potere non è la forza, equivoco millenario.

C’è rapporto non tra forze ma tra poteri (autorevole è il potere):
per esempio con i bambini c’è rapporto di potere non di forza (ma conosciamo genitori stupidi o malati che con i bambini fanno forza).

Tra forze c’è braccio di ferro, tra poteri c’è società, partnership.

“Mite” è un aggettivo appropriato ai rapporti di potere.

L’amore è rapporto tra poteri.

É stata persa un’enormità di tempo nel parlare di forza di volontà e forza dell’io.

Non poteva mancare il “lato oscuro della forza”.

Il dramma isterico mima la forza, compreso il caso della forza che il soggetto non ha:
l’isteria, in generale la patologia, non è mite.

L’impotenza psichica non deriva dall’esercizio di forza dell’altro.

Oggi molte forze sono riunite per annullare il potere.

mercoledì 14 ottobre 2015

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 151014TH_GBC3 89 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Contatore utenti connessi