INNOCENZA AUTISTICA

Devo a Raffaella Colombo la citazione di ieri, insieme alla conoscenza di Il fiume della coscienza di Oliver Sacks, dei libri di Temple Grandin, di libri sull’autismo.

Inizio a farmi una nuova idea dell’autismo, a partire dal plauso culturale che esso sta ricevendo, come di una possibilità pregevole e alternativa del pensiero, come di una spiritualità, a partire dal suo inizio precoce (“psicopatologia precoce” è un’espressione introdotta diversi anni fa da Raffaella Colombo).

All’autismo si collega un’idea di innocenza (un tema del Simposio di quest’anno della Società Amici del Pensiero), oggi pubblicizzata non solo dalla Grandin ma anche dalla ormai celebre eroina di massa Greta Thunberg.

martedì 24 Settembre 2019

 

 

Apri file


Pubblicato su www.giacomocontri.it

Download

File Dimensione del file
pdf 190924TH_GBC3 103 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2019 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.