LA CREAZIONE DEL PORCO

I “porci” non esistono in natura, a parte quei simpatici animali grassocci che non sono più s-porchi di ogni altro.

Ma si possono creare:
la metodica è quella di regalare perle a chi non è preparato ad apprezzarle:
e il porco è servito!;
è questo che significa il celebre detto:
“Non regalate perle ai porci”.

Poi, questi sono anche cattivi:
ma l’errore è iniziato da altri.

Chissà che la proibizione biblica del porco non derivi da questa neocreazione, ossia dal porco malfamato creato da un gratis percepito senza apprezzamento (caso del finto “gratuito”, oblativo, anch’esso senza apprezzamento).

Mi dedicherò ancora alla fonte dell’errore:
in ogni caso, “Fiat lux!” l’avrà anche detto Dio, “Fiat porcus!” no
(salvo che la lux accechi l’occhio facendone un occhio sporco, come in un il-luminismo “divino”).

Noi psicoanalisti commettiamo questo errore quando rendiamo porca la coscienza per il fatto di fare conto su di essa, anziché sul pensiero che la deborda da ogni parte:
la coscienza vale quel che vale, questione di limiti della sua competenza, ma non è “porco”, né porco cattivo:
ma si può crearla tale:
allora diventa un nemico, talora ammantato di sistematiche buone intenzioni (“formazione reattiva”).

Resta da esplorare la relazione metodica tra bêtise del porco e cattiveria:
in tutti i danni derivanti
– c’è giudizio soltanto su beneficio o danno, ogni altro giudizio è finto e fuorviante: è ciò che generalmente i Filosofi non vogliono sapere –
dal godimento strutturato secondo tale relazione.

Finale per sviluppi futuri sulla fonte dell’errore:
il porco post-perle è un derivato del gruppo, o “massa” (Freud):
è uno che deriva il valore della perla dagli standard di gruppo, o Ideali, per poi derivare sé stesso da questa derivazione
– sarà che i porci sono animali di branco, ce n’è cenno nei Vangeli -:
il legame di gruppo è ostile al legame sociale, cui si contrappone come pantomima di legame sociale.

Non escludo che il porco si dispiaccia della sua creazione:
potrebbe ripartire da qui.

Milano, 3 settembre 2008

Download

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 080903TH_GBC3 225 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.