LA DONNA FACILE

Sogno della donna facile. “Sogno” è pensiero logicamente ben concepito o “desiderio”.  Molti di quelli che chiamiamo “desideri” non lo sono affatto perché non bene concepiti. La donna facile non è “un sogno”.

Uno sogna di ricevere senza difficoltà i favori di una donna che giudica tanto bella quanto inarrivabile: e fin qui non è affatto vero che ne ha il desiderio ma solo un’illusione di desiderio. In sogno sta con lei (“sta” in ogni significato). Lei gli confida che va con tutti. Notiamo che non c’è traccia di relazione prostituiva, né anonima o qualunque, né malandata. Al risveglio ricorda il sogno con dispiacere: ma come!, lui pensava che fosse solo lui il “lui”, insomma una cosa a tu per tu (lo chiamiamo narcisismo), privata. Ossia si è svegliato solo per ricadere dalla veglia del desiderio al sonno dell’illusione di desiderio, per ripiombare nella coscienza del sonno della ragione che, si sa, produce mostri.

Il pensiero detto “sogno” era tutt’altro. Poiché nel “sogno” tutto si svolge nel pensiero (come in matematica tutto si svolge nella formula che si sta elaborando), in esso siamo in presenza di due frasi equivalenti nel descrivere la situazione: vado con te = vado con tutti, in altri termini lei, nel pensiero di lui, definisce il suo partner come rappresentanza dell’universo “tutti”. Non uno tra tutti ma uno per tutti.

Finalmente al soggetto era riuscito di sognare la donna facile, quella che è soddisfatta solo da tutti, nel loro rappresentante – definizione del partner – e non in un’orgia infinita, fantasia che peraltro è solo una rappresentazione dell’insoddisfazione (palese nella  frenesia della ninfomania). Mentre da tutti i millenni si sa che la donna è difficile: problema non meno grave di tutti i problemi politici e economici. Se ne rinforza la gravità classificandolo come privato.  …

30 giugno 2004

 

Leggi tutto

Pubblicato su www.studiumcartello.it


Download

File Dimensione del file
pdf 040630B&B_GBC3 98 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Contatore utenti connessi