LE STRINGHE DELLE SCARPE

Molti sono i legami o leggi, da non confondere tra loro:
la matematica è legami, e così la scienza, la letteratura, la sintassi, l’amore, il diritto, gli affari…:
ma non il sesso, comunque ci si … allacci, e mi ci sono voluti anni per afferrare che J. Lacan diceva che “Non c’è rapporto sessuale”:
il destino dei sessi è quello dei legami in cui si accomodano più o meno (s)comodamente.

Ci sono poi anche legami iniqui:
le Associazioni per delinquere comunemente dette ne sono soltanto un caso particolare, e neppure il più grave.

Io sto lavorando per un legame sociale.

C’è un esempio di persona veramente istruita, cioè con buona Istituzione (Institutio) del suo pensiero:
non dico il bambino, bensì quella persona che a ogni età e in ogni campo raggiunge il livello del bambino che è pervenuto ad allacciare le stringhe delle scarpe, cosa complessa e nuova perché comporta molteplici saperi impliciti:
sui passaggi da sopra a sotto o alto e basso, da dentro a fuori, da sinistra a destra o meglio da aldiqua a aldilà,
senza che il sotto sia inferiore al sopra o l’alto superbo verso il basso, il fuori estraneo al dentro, o che l’aldilà sia aldilà rispetto all’aldiqua:
il bambino all’età delle stringhe è già al top (ma gli resta da acquistarlo autorevolmente).

Sto parlando di un pensiero capace di pensare il movimento (del corpo) senza sistemi pregiudiziali (alto/basso eccetera), ossia un movimento senza diseconomiche barriere doganali.

La psicoanalisi introduce un legame sociale (universale) che molto ha a che vedere con le stringhe delle scarpe:
senza quelle tre coppie sistematizzanti nessuna patologia resisterebbe.

Ho un’occasione per ribadire la mia stima per il Cristianesimo, in quanto non religione né teologia, ma topologia delle stringhe.

In questa topologia, che sconfina nel buon senso, la vulva cessa la pornografia mistica di porta dell’aldilà, ianua coeli:
molti sanno che mi considero Presidente del CRM, Comitato per la Riabilitazione della Madonna.

Milano, 30 settembre 2008

Download

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 080930TH_GBC3 224 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.