LITANIE BESTIALI

Lo sono quelle citate nell’articolo di ieri sul naturalismo, e cento altre, per esempio quelle sull’innamoramento, cui è dedicato il rosario di Sanremo.
Le chiamo litanie “laiche” con pudiche virgolette, perché ho una solida e seria opinione di ciò che è laico, sul che la modernità ha venduto la pelle dell’orso troppo presto.
Le litanie laiche sono uno sciocchezzaio a paragone delle più dignitose litanie lauretane, religiose nell’essere un inventario ossessivo di tanti predicati possibili:
se io fossi la Madonna (?!) non saprei che farmene, pur sopportandoli per laica tolleranza.
Del resto, se facessi logico seguito al dogma cristiano di resurrezione e ascensione, potrei solo pensare Gesù come il modello stesso della tolleranza, date le bestialità mistiche che diciamo a suo riguardo da un paio di millenni.
Sono litanie bestiali perché solo l’uomo, per nulla animale, può essere tanto bestia.
Intravvedo una relazione tra la bestialità “laica”, insoddisfacente, e tante conversioni occidentali all’Islam:
molti rifluiscono dall’insoddisfazione di quella alla religione, e senza passare per la mediocrità del cristianesimo come religione impura passano direttamente alla religione pura.

PS
Non è ancora stato scritto un bestiario litanico:
ci vorrebbe per non perdere più tempo a farne la critica voce per voce:
ognuno ci si potrebbe riconoscere senza più spendere soldi dall’analista:
ma certo dovrebbe riconoscere la ratio comune del bestiario, che è poi la ragione per andare dall’analista.

mercoledì 17 dicembre 2014

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 141217TH_GBC3 102 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.