17° – L’ORDINE GIURIDICO DEL LINGUAGGIO: FREUD E NOI

Corso 2002/2003
ENCICLOPEDIA DEL PENSIERO DI NATURA

 

 

Prima di un’informazione, osservo — osservo io; ognuno poi avrà o non avrà la stessa inclinazione osservativa — che tutti questi paradisi a me danno e hanno sempre dato un forte senso di pornografia, nel significato anche più tecnico di questa parola, che si potrebbe riassumere nell’espressione: «Guardare ma non toccare».

Un dantista che ho conosciuto e letto parecchi anni fa interpretava la dantesca “candida rosa” come la vulva, come l’organo femminile. E se andate a vedere, o se avete visto, sul libretto distribuito da Il sole – 24 ore, la Pala di Brera, Vergine con Bambino e santi di Piero della Francesca, vedrete che in alto c’è la conchiglia, la famosa shell, la valva. Cambiate solo una vocale e ci siete.

Sul tavolo in fondo ci sono più cose. Comunque vi informo che Ballerini ha terminato in collaborazione con Filippo Guidon, la traduzione parziale in inglese del Pensiero di natura. Comparirà da un momento all’altro sul sito.

Sul tavolo troverete dei fascicoli, approntati da Glauco Genga, come pure la riedizione del piccolo libro, ma libro, che è anche il primo articolo della nostra enciclopedia, L’angoscia, di Maria Delia Contri, in riedizione, riveduta e corretta, nonché molto più bella.

Il dulcis in fundo è ciò con cui concludiamo l’anno in vista di aprire il nuovo, che è il libro L’ordine giuridico del linguaggio. Per il momento, facciamo un breve intervallo, affinché abbiate il tempo di acquistarlo.

Posso dare un titolo a quello che dirò. Posso intitolarlo Siamo qui.

In quello che dirò spero solo di riuscire a dare un’idea di conclusione e nuovo inizio. Sarebbe buona cosa che la parola conclusione suonasse sempre e comunque “nuovo inizio”. È il significato del titolo dell’opera di Freud sempre citata Analisi terminabile e analisi interminabile dove il terminare è la conclusione per il nuovo inizio. Interminabile non significa: «Uffa! Non finisce mai!». Ancora, ancora e ancora. …

Leggi tutto


Pronunciato il 28 giugno 2003
Trascrizione a cura di Gilda Di Mitri
Testo non rivisto dall’Autore


Download

File Dimensione del file
pdf 030628SC_GBC1 441 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.