LUIGI GIUSSANI E IL PROFITTO DI CRISTO

profitto_CristoUna testimonianza: la questione del 1972 (“patologia”?).
Il pensiero di Cristo al lavoro
Uno psicoanalista con Luigi Giussani

1. Premesse

a. Rischio
Penso di correre un buon rischio, ma rischio.
Devo a Giussani quel metterci del suo che mi ha sollecitato a metterci del mio. Ecco l’amore.

b. Morte di Woijtyla
É morto il Papa.
Il Papa ha un compito impossibile. Ciò ne fa un privilegiato, e lo impelle a essere sempre e comunque personale e nient’altro, qualsiasi cosa dica o faccia: può avere cento collaboratori, ma sarà personale. Ciò me lo rende amico in ogni caso, e infatti sono papista volentieri.

c. Morte di Luigi Giussani
E’ morto Luigi Giussani, cui sono legato da quasi cinquant’anni, al quale dedico queste pagine.

d. Virgilio o Freud
Mi autorizzo in veste di uno che attraversa Inferno e Purgatorio non con il gói Virgilio bensì con l’ebreo Freud; che in Paradiso – quello di un movimento non inibito e doloso come “quaggiù” – non si fa accompagnare da una odiosa Beatrice mammina e maestrina infantilizzante; e per il quale Cristo non sarebbe una docetista apparenza dipinta e distinta dal Verbo come nel finale del Paradiso dantesco.  …

Leggi tutto

Pubblicato su Bed&Board – 5/10/2005


Download

File Dimensione del file
pdf GIUSSANI_PROFITTO_CRISTO 896 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.