MADDALENA: MAGARI PECCATRICE, CERTO MA EQUIVOCA

Intervista a Giacomo B. Contri di Sara De Carli

 

Il personaggio più controverso del Vangelo. Giacomo Contri, psicanalista e accanito decifratore dei vangeli sgombra il campo dagli equivoci

Paolo e Francesca al confronto impallidiscono. Il vero simbolo dell’amore Gesù e la Maddalena. Ma non come dice Dan Brown, della Maddalena sposa di Cristo, della fuga in India, della loro progenie e del Santo Graal come sang real: quella è «un’idiozia piccolo borghese». E come allora? Come fa Madonna: alleandosi pubblicamente, anche a costo di suscitare la riprovazione di qualcuno. Lo spiega Giacomo B. Contri, psicanalista, a cui abbiamo chiesto che cosa dice a noi l’ambiguità che circonda Maddalena.

Vita: Se la tesi di Dan Brown è priva di fondamento, perché affascina e convince così tanto?

Giacomo B. Contri: In questa visione Gesù e la Maddalena si sposano, mettono su una sacra famigliola e fanno tanti bei Gesù bambini. Lo stile in cui mi esprimo esprime la dimensione piccolo borghese di questo pensiero: la famigliola, i bei bambini e anche qualche opera di bene. Ma è un pensare sciocco. È ridicolo pensare che l’uomo Gesù che conosciamo dai Vangeli, un “tipo tosto”, e una donna da jet set – ecco, diciamo così – come è la donna di quel celebre episodio, abbiano potuto dare quella forma al loro futuro. Che poi non è Maddalena, è una donna di cui non viene detto il nome: Maria di Magdala è un’altra. Questa donna compare solo in poche righe di Luca e poi esce per sempre dai Vangeli. E chiaramente non è una prostituta.

Vita: Chiaramente? …

Leggi tutto


VITA Magazine
13 gennaio 2007


 

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.