NEVROSI ALLA RICERCA DELLA PIETRA FILOSOFALE PERDUTA

[Pubblico anche qui il testo di Maria D. Contri introduttivo al Simposio della Società Amici del Pensiero di sabato 18 gennaio 2014 a Milano.
“Nevrosi” denomina una categoria del pensiero – e non soltanto una casistica clinica – che la Cultura vorrebbe annullare.]

Nevrosi
Alla ricerca della pietra filosofale perduta?

di Maria D. Contri

Avvertenza

Quel che segue altro non è che un odg su cui avviare la discussione aperta dall’introduzione nei nostri Simposi del tema della rappresentanza, specificato come questione di una “prima rappresentanza” nel suo nesso con la psicopatologia.

É in gioco la definizione di uomo e del suo statuto.

É nota la tesi lacaniana secondo cui lo statuto dell’uomo non sarebbe ontico, ma etico.

Noi siamo qui a dire che lo statuto dell’uomo è giuridico.

É nota la definizione aristotelica secondo cui l’uomo sarebbe un “animale politico”. Ma l’uomo non è un animale che legifera la sua vita animale sublimandola in base a una teoria dell’essere, o a un’etica.

L’uomo è un costrutto assolutamente inedito che lavora alla produzione di forme di rappresentanza dell’agire in vista della soddisfazione dei suoi bisogni che liberino il moto del suo corpo tra altri corpi in vista della meta.

Nel suo lavoro Sigmund Freud ricostruisce le forme di rappresentanza dell’agire come moto a meta, prodotte nel tempo, ma insoddisfacenti, inibenti il moto, e fonte quindi di angoscia.

Ma, se la Cultura tende a spiegare questi insuccessi come dimostrazione del “limite” dell’uomo, della sua debolezza, bisognosa di un salvatore, Freud insiste nel proporre la prospettiva di un “lavoro di civiltà” da compiere, senza il quale “non possiamo dire come l’uomo sia fatto in realtà” . …

Leggi tutto

venerdì 17 gennaio 2014

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Contatore utenti connessi