NON ASPETTARE CHE TI PASSI

SABATO DOMENICA 21-22 NOVEMBRE 2009
in anno 153 post Freud amicum natum

 

 

Dedicato

– “Campa cavallo …”!??:

– Non aspettare che cresca!

Alias:

de corpore clamavi ad te domine,
domine exaudi vocem meam.

fiant aures tuae intendentes
in vocem deprecationis meae.

si iniquitates observaveris domine,
domine quis sustinebit?

quia apud te propitiatio est,
et timebimus te.

sustinui te domine, sustinuit anima mea in verbo eius,
speravit anima mea in domino.

magis quam custodes auroram,
speret israel in domino.

quia apud dominum misericordia,
et copiosa apud eum redemptio.

et ipse redimet israel
ex omnibus iniquitatibus eius.

Salmo 129, nella traduzione latina tradizionale
con  l’eccezione di  un termine  e di tre corsivi

Commento:
non è cosa da morti (che errore!), moribondi, malati, debili, catatonici, paranoici, speranzosi o qohèletisti:
semmai è cosa da parabola delle “vergini”.

Milano, 21-22 novembre 2009

Download

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 091121TH_GBC3 481 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.