ORO INCENSO E MIRRA PRIMA DEL BAR MITZWAH

NATALE 25 dicembre 2011, EPIFANIA 6 gennaio 2012
in anno 155 post Freud amicum natum

 

 

Il mito, o racconto, di oro incenso e mirra inaugurava, senza alcun successo, l’era della non più umiliazione dell’umanità, della non più umiliazione del pensiero:

esso annunciava che un bambino è accoglibile con oro incenso e mirra, come adulto sovrano.

Ma non è un mito, è l’enunciazione di un principio, identico al principio di piacere poi di realtà:

che nel bambino si saluti un adulto anticipato:

in greco “vangelo” significa buona notizia, e in effetti questa opportunità è una buona notizia, duramente disattesa.

Non trovo più strano l’essere considerato un tipo strano:

per il fatto di constatare nei primi inizi del cristianesimo un pensiero nuovo, “buona notizia” perché tale, subito disattesa:

in ciò la mia stranezza è semplicemente normalità, che si è fatta attendere.

L’idea-base della normalità o buona notizia connessa con l’età anagrafica, era già presente nell’ebraismo:

infatti il Bar Mitzwah significa che a dodici anni per le femmine e tredici per i maschi è ufficialmente iniziata l’età adulta, senza il medio-evo dell’adolescenza:

Gesù per esempio lo ha celebrato con inaudita chiarezza verso i suoi genitori.

Parlo della patologia del tempo perso adolescenziale (Dostoevskij) sul quale crimine psicologico, come su altri (capofila l’amore come innamoramento), noi sciagurati cristiani ci siamo buttati con cupo entusiasmo.

Riprenderò lunedì 9 gennaio 2012.

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 111225TH_GBC3 110 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.