PETROLIO

Ciò che resta di un sogno (subito trascritto):

É una vita
da pennuti
pennellati e
dispiaciuti
.

É una quartina di tetrasillabi:
non ho mai scritto poesie pur avendone una vaga ambizione, questa volta ne è venuta una per elaborazione onirica:
ma non ho l’inconscio poetico (che sciocchezza!), sono io che elaboro nel sogno, e con tanto rigore.

Molti ricorderanno l’immagine di un gabbiano coperto di petrolio in una recente catastrofe petrolifera:
non il petrolio di Pasolini.

lunedì 2 maggio 2016

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


 

Download

File Dimensione del file
pdf 160502TH_GBC3 102 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Contatore utenti connessi