PICCOLO PRINCIPE, SEI IL RE DELLE PERVERSIONI

Intervista a Giacomo B. Contri di Giuseppe Frangi
 

 

Il Piccolo Principe: un libro adorato da generazioni di bambini e di adulti. Per Giacomo Contri, intellettuale, psicoanalista, a sua volta cattolico, è invece un libro ambiguo e perverso.


 

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati.

Per visualizzarlo:

 Accedi o Registrati con il modulo a lato

Copyright © 2022 (Giacomo B. Contri) Raffaella Colombo - C.F. CLMRFL55B43Z133J
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016