PRIMA E POI

Qualcuno ha notato ciò che ho scritto ieri:
“Tutto è cominciato circa un secolo fa dalla Psicologia, mentre Economia e Politica hanno resistito prima di ridursi in questo stato (“crisi”):
questo ordine di precedenza è importante, ossia che la miseria psichica, o intellettuale, ha preceduto le miserie”.

Per l’età che ho (sono nato nel ’41), ho avuto tempo e occasione di attraversare un’epoca in cui si disputava di fattori oggettivi – ma da tempo preferisco “materiali” – precedenti i soggettivi:
senonché (è a questo che mi dedico da anni) il pensiero se vincolato al soggetto grammaticale è materialmente (intendo economicamente) efficace non meno dei terremoti, e senza passare per il sublime, poi sublimaccioso (vedi mercoledì 27 giugno).

Si sono esercitati in questo senso Marx e, tanto diversamente, Freud, sconfitti ma non falliti né morti:
ma si era già così esercitato, sconfitto da una puerile morte, Gesù (“l’albero si giudica dai frutti”), nel passaggio sempre regredito da vecchio a nuovo:
“regredito” significa passato a patologico, così che la psicopatologia esiste formalmente post Christum natum.

venerdì 29 giugno 2012

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 120629TH_GBC3 114 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.