QUATTRO PEZZI FACILI SUL PAPA. 2 – IL DISPIACERE SUL PAPA

I miei Papi preferiti sono Pietro del Morrone (io contrasto Dante), Rodrigo Borgia, Giovanni Maria Mastai Ferretti:
sorvolo sul loro luogo geometrico, che penso di essere l’unico a conoscere.

Vengo ora a questo dispiacere universale, odierno e tardomoderno.

Premessa:
nel Papa come istituzione c’è qualcosa che mi va e mi è sempre andato, anche se dei 265 Papi esistiti ben pochi reggessero il mio giudizio, che come ogni giudizio è di piacere:
di questo giudizio ho dato formulazione in passato.

Il potere del papa non è nel comando:
oggi sta tremando un dogma inconfessatamente caro a tutti, cristiani e non, che chiamo il dogma papista, il precedente logico del dogma dell’infallibilità (che Pio IX voleva illimitata):
è il dogma per cui tutti amano il papa (salvo invidia), ma perché?

Il Papa è un individuo che riceve una singolare legittimazione, indipendentemente da qualità e meriti, a parlare urbi et orbi:
potrebbe non essere un ecclesiastico, e nemmeno un credente, e non avere “mani pulite” (figuriamoci se deve essere un teologo!), insomma i suoi pre-requisiti sono irrilevanti:
la sua legittimazione gli deriva dall’avere, nel parlare urbi et orbi, a disposizione l’intera comunità detta “Chiesa” come compagnia del suo dire:
essa lo accompagna bene o male (di solito più male che bene) ma non senza affetto (io ho conosciuto questo affetto fin dall’infanzia):
con il Papa la relazione è affettiva nel senso freudiano, in cui affetto e intelletto si articolano (non si giustappongono come nel caso dell’emozione). …

Leggi tutto

Pubblicato sul sito www.culturacattolica.it giovedì 7 giugno 2012


Download

File Dimensione del file
pdf 120607CC_GBC3b 241 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.