REFERENDUM: SÌ/NO.
L’UTERO IN AFFITTO

Stiamo per votare, non anzitutto Sì/No ai quesiti referendari, bensì Sì/No al votare o all’astenersi dal voto.

Mi accorgo solo ora che i due opposti schieramenti sono bipartisan su un punto e uno solo: no all’utero in affitto. Horreur!

Non mi sto improvvisando un Pannella dell’utero in affitto: me ne sto solo servendo come mezzo per pensare. Che è un’attività oggi rarissima: la considero più rilevante agli effetti della vita che non la più avanzata e fruttuosa ricerca sulle staminali. Solo il pensiero può amare la vita.

Prima lo scenario realistico, e senza apologia di esso. Una studentessa non abbiente, un’impiegata precaria, una disoccupata, potrebbe ricavare notevoli vantaggi economici dall’affittare il suo utero. Un vantaggio senza rischi, avente come costi le nausee dei primi mesi e la pancia per pochi altri mesi (il bambino potrebbe venire partorito prematuro senza rischi nemmeno per lui). Sarebbe perfino risolto parzialmente il problema della disoccupazione femminile.

Ma appunto, horreur! bipartisan. Perché? Qui io seguo il mio metodo di sempre: un vero errore non è mai partisan cioè di un solo schieramento: il vero errore si trova in tutti gli schieramenti. Sto dando un significato pratico all’antica espressione “omnes peccavimus”. Ne dipende una tolleranza più avanzata di quella voltairiana.

L’errore bipartisan è nel “contenitore”: non deve accadere, si dice, che una donna sia ridotta a puro contenitore biologico. Ma solo perché deve essere, insieme al biologico, anzitutto un contenitore psichico, o spirituale. Non cambia se è prigione o orizzonte (un orizzonte è solo una prigione a limiti variabili). Corrisponde all’osservazione freudiana del figlio come risarcimento della donna, oggetto di un suo mal-nato desiderio (se davvero la Madonna è stata concepita “immacolata”, allora non può avere avuto un tale “desiderio” macchiato). …

Leggi tutto

Pubblicato su www.studiumcartello.it


Download

File Dimensione del file
pdf 050609B&B_GBC3 103 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.