SECOLARIZZAZIONE DEL PRETE, UNA GALLERIA

Aggiungo una “coda” all’articolo di ieri, perché mi piacerebbe allestire una Galleria di facce da prete degna di un Daumier.

La parola “secolarizzazione” ha circa quattro secoli, significava passaggio laico di beni ecclesiastici:
fin qui tutto bene, i beni materiali non olent:
è quando si laicizzano “beni” spirituali che non va più bene, intendo per ora la faccia da prete, “specchio dell’anima” del preteterno (anche donna).

La trovo nei postcomunisti di  sinistra, kantiani (vedi ieri e la mia intervista a Italia Oggi di martedì 23 giugno) tanto quanto in laici puri, e in altrove insospettabili.

Non cerco qui di perfezionale la tipologia del preteterno per tutte le stagioni, ne annoto solo un tratto visibile, intendo la bocca predicatoria a c… di gallina, che un buon disegnatore saprebbe tipizzare.

Ma in fondo non si tratta neanche di secolarizzazione, il kantiano preteterno precede il cristianesimo e anche Kant, proprio come il monoteismo:
è il comando di chi non governa (già chiamato “potere spirituale”):
una passione da … impazzire.

venerdì 26 giugno 2015

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 150626TH_GBC3 105 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.