SESSO, PERSIANI E CIALTRONI

Le Termopili avevano poca-nulla importanza:
sono state presidiate solo per non lasciar passare i Persiani.

Lo stesso vale per i sessi:
essi vengono presidiati da tutti i discorsi

– non solo quelli censori, ma anche il “libertinismo” e la pornografia, basta che siano discorsi, tutte le morali sessuali sono immorali -,
nel solo scopo che non passino i Persiani:
ecco quella “sopravvalutazione” dei sessi che è la sola osservazione di Freud a loro riguardo.

Chi sono i Persiani?:
si tratta di un Persiano innumerevole:
è il pensiero stesso preso nel suo titolare.

La nostra Civiltà è conoscibile per difetto, ossia come la Grecia risultante dal non avere fatto passare (o dall’avere sconfitto) i Persiani:
con la differenza che il persiani-pensiero era già cittadino, per poi venire esiliato nella censura:
i sessi sono conoscibili per eccesso, la sopravvalutazione osservata da Freud, ossia come quelle Termopili che essi non sono affatto ma che sono stati strategicamente forzati a diventare per fermare il pensiero.

L’errore dei pittori sul Paradiso terrestre è stato quello di dipingere Adamo e Eva nudi, pura natura, non innocenza ma ingenuità da tavolo anatomico:
sul quale nel primo anno di medicina ho visto la bella diciottenne zingara nuda assassinata il giorno prima, una Jane Doe prima di John Doe:
non ero tanto poetico-sciocco quando scrivevo che Adamo e Eva la sera vestivano l’abito da sera, e che la Civiltà è cambiata con il passaggio alla foglia di fico identica nei due sessi, ossia omo-sessuale e povera a un tempo.

Per i sessi non è diverso che per l’acino d’uva:
la percezione visiva di esso lo lascia nell’inesistenza fino all’atto di pensiero che lo genera come materia prima il cui prodotto finale è il vino, o lo champagne:
l’abito da sera è lo champagne dei sessi, potrà poi accadere di goderne, con la sola differenza di non consumarli.

Siamo dei cialtroni.

La moralità riguarda solo l’intelletto.

giovedì 14 luglio 2011

Download

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 110714TH_GBC3 249 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.