TERRORISMO (2)

Il vecchio mondo aggiornato, o la guerra dell’avarizia

 

 

Mantengo ciò che ho scritto il 13 settembre 2001, “Terrorismo”,e anche nel febbraio 2004, “I Bin Laden del diritto”. Nel primo concludevo che “Non è vero che niente è più come prima: è che tutto è troppo come prima”. Nel secondo osservavo che “Bin Laden non è un feroce terrorista islamico: è un vero Occidentale. Ha imparato da noi”. Il Terrorismo è un “valore” assolutamente occidentale.

Il Terrorismo è il nemico del pensiero. Cerca il panico (“Pan”). Siamo dunque in un mondo di opposti Terrorismi, come anni fa parlavamo di opposti estremismi. Il villaggio è davvero globale. Che orrore e terrore questa parola “villaggio”!. Il terrorismo è la prova definitiva che l’orrore villageois esiste davvero: anche se non c’è da essergli grati.

Prima dei corpi cadono le teste. Senza questo non ci sarebbe stata la Prima guerra mondiale, o l’ “inutile strage” di Benedetto XV con il suo umorismo triste: significa “strage idiota”; né la seconda. Il terrorismo è de-mente. I nostri intelletti isterizzati strillano di fronte al rumore, ma sono impotenti a cogliere la demenza muta. Per questo ho detto che lo psicoanalista non è un guastafeste ma un guastatragedie.

Il terrorismo come attentato al pensiero non è di oggi. Ed è bipartisan, “disagio della civiltà” su ogni versante, come lo chiamava Freud. Bin Laden è dei “nostri”: neanche a lui piacerebbe riconoscere questa verità, ma è così. L’interessante è che questa verità sarebbe la sua fine, se palesata.

Non si tratta di conflitto tra civiltà al plurale, ma di conflitto di civiltà al singolare, unico per tutti in tutti i tempi e luoghi.

Leggi tutto

Pubblicato su www.studiumcartello.it


Download

File Dimensione del file
pdf 050727B&B_GBC3 121 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.