TRE PEZZI DI UN PAPISTA SUL PAPA – 1 – PAPA

Il Papa è unico, il che lo rende veramente … unico.

Ma che cosa lo rende unico, anche se debilitato o perfino debile? cioè inefficiente (ma non è a capo di un’azienda né di un partito).

Non è il fatto di dirigere la Chiesa, cosa che a nessun Papa è mai riuscita, – non il fatto che venga ascoltato, dato che solitamente non lo guarda nel becco nessuno, – non il fatto che la dica sempre giusta, come tutti sanno, (cose da spaparsi anche in giovane età!, un Papa o è davvero modesto o è stupido), tutte ovvietà:
ma nemmeno il fatto che parla urbi et orbi, perché questo possono farlo anche altri, come ha fatto Freud (e, nell’Ordinamento da lui disegnato e nel mio “piccolo”, anch’io quasi quotidianamente):
bensì il fatto che bene o male parla sì urbi et orbi ma in quanto “vice” di qualcun altro e per conto di una Società che è consueto chiamare “Chiesa”, e proprio e solo questo lo rende unico senza andare per il sottile.

Sono queste condizioni in quanto osservate (se-allora) a renderlo logicamente infallibile:
penso che dovremmo pensare lo Spirito Santo come un logico (“procedit” cioè trae le debite conclusioni “ex patre filioque”).  …

Leggi tutto

Pubblicato sul sito www.culturacattolica.it giovedì 28 febbraio 2013


Download

File Dimensione del file
pdf 130228CC_GBC3 226 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.