UBI BENE IBI PATRIA (III): L’EDIPO E L’ABATE

SABATO DOMENICA 24-25 OTTOBRE 2009
in anno 153 post Freud amicum natum

 

 

Freud sull’“Edipo”
OSF passim

Posto l’articolo di ieri con le sue due sponde
– che tracciano l’alveo tra il non necessario e il non proibito -,
figlio e figlia sono dunque sine labe originali concepti.

Per millenaria abitudine e necessità (che non conosce il non-necessario associato al non-proibito), poi saranno intaccati dall’antica labes ubiquitaria:
che porterà a quel multiforme s-venire le cui poco formose forme sono state tardivamente denominate, con lessico moralmente impoverito anzi censurato, nevrosi, psicosi, perversioni, forme deformate con tutte le loro incidenze fisiche, intellettuali, economiche, giuridiche, morali:
poi culturalmente, “eticamente”, riciclate come si ricicla il denaro sporco.

Se fossi Abate o Abatessa …, ma arrestiamoci un momento:
con la “Badessa”, almeno per una volta (o almeno lessicalmente) la Storia della Chiesa non ha commesso l’errore sistematico di ontologizzare la donna nella maternità:
si tratta di psicopat-ontologia.

Tengo in serbo gli assi evangelici atti a dimostrare che Gesù era d’accordo con me, o io con lui poco importa, in quanto io sono d’accordo con Freud, o Freud con me poco importa.

Dunque se io fossi Abate, non accetterei novizi non dico senza le carte in regola
– come potrei pretendere che siano sine labe originali? -,
però …
… ma perché devo sempre fare tutto io?

Se io sposassi (non “mi sposassi”), non accetterei spose non dico senza le carte in regola
– come potrei pretendere che siano sine labe originali? -, idem se una sposasse,
però …
… come sopra.

Non sono per Abati e Abatesse sposati, però …:
rammento le due sponde dell’alveo:
l’argomentazione è un’inferenza.

Milano, 24-25 ottobre 2009

Download

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 091024TH_GBC3 563 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016



Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Contatore utenti connessi