UN EGO SMISURATO

É l’ego normale.

Lo vediamo in modo quotidiano nel leggere il Quotidiano:
se è un buon giornale, è buono proprio nell’essere s-misurato, senza limiti agli argomenti:
altrettanto smisurato è l’io leggente.

L’accusa di “ego smisurato” è invidiosa, vorrebbe un ego misurato, provinciale, povero.

Identificarsi a Napoleone è tutt’altro che smisurato, dato che l’identificazione si riduce all’indossare pochi tratti (di abbigliamento, comportamento e simili cose su misura):
identificazione è Carnevale.

venerdì 16 gennaio 2015

Apri file

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 150116TH_GBC3 82 KB

Copyright © 2022 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016