UN SANTO E DIECI P …

In una recente seduta un mio cliente ha iniziato dagli istinti del suo cane (tra i quali l’impuntarsi a puntare gli uccelli), per subito mostrare che era solo una premessa per andare a parare, dove?, nella frase:
“Lo voglio vedere un santo alle prese con dieci p…!”

Se me lo avesse detto non così, e così grossa ma proprio grossa, bensì come critica completa della stessa frase, avrei dichiarato conclusa la sua analisi:
invece ho dichiarato finita la sua seduta, a futura memoria.

La frase condensa più Teorie in un colpo solo:
che le donne nel sesso sono p…;
che la vita sessuale è istintiva;
che il santo è uno che ha ridotto al minimo l’istinto: minimo sì, ma non tanto da resistere alla tentazione quando questa è moltiplicata per dieci (p…), insomma una questione di quantità della carica batterica per contrarre l’infezione;
dulcis in fundo, che non correrebbe rischi se fosse omosessuale:
quanti si sono accorti che l’omosessualità è un’aspirazione spirituale (a togliere la differenza), e che la cultura gay ha arricchito il mondo in spiritualità?:
dunque evitare il fanatismo per quest’ultima.

Antonio (quello del deserto, 251-357), fin troppo noto per tentazioni a contenuto sessuale, se aveva tentazioni del genere esse potevano soltanto essere identiche alle Teorie del mio paziente (e di qualche miliardo di persone oltre a lui):
è solo la caduta in queste Teorie a far poi cadere in compulsiva tentazione verso le dieci valenti ragazze, o ragazzi, o bambini:
l’abbondante iconografia di S. Antonio tentato, tenta alle medesime Teorie.

Questa iconografia fa tutt’uno con quella, e la relativa esegesi, della Maddalena come p… convertita dal Buongesù:
più créti(e)ns di così!

Un san(t)o non va-a-donne, ossia a p… (magari una sola):
un san(t)o ha un’amante, e questo cambia tutto:
ciò prova che di san(t)i ce n’è veramente pochi.

Avere un’amante è darle fama, non diffamarla:
“fama” viene da un verbo sia latino che greco che significa “dire”:
ancora J. Lacan: “On la dit femme: on la diffame”.

La questione è logica, non morale: come potrebbe averla senza dare scandalo?:
ma si scandalizza solo il suddetto Teorico, non l’innocente:
quanto al bambino, solo delle Teorie lo scandalizzano.

Milano, 21 ottobre 2009

Download

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 091021TH_GBC3 602 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2020 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.