UN TIPO EQUILIBRATO (“EQUILIBRIO” 1°, SEQUITUR)

Un tipo equilibrato è un tipo da TSO (in altri tempi avremmo detto “da manicomio”).

Motiverò subito la battuta: premetto soltanto che do appena inizio a una serie di interventi sul tema “equilibrio”, un tema letteralmente im-menso ossia ancora da misurare in tutta la sua portata: esso riguarda politica, economia, diritto, fisica, astrofisica, chimocofisica eccetera, e naturalmente psicologia, insomma tutto.

Già da giovanissimo ero sospettoso di questa parola: non mi piaceva venire definito “equilibrato”, e neppure “intelligente”: mi è capitato più volte di ricevere questo dubbio onore, tanto che poi sono poi diventato critico di questo predicato che ci ha tutti infestati attraverso la Psicologia novecentesca.

La suddetta battuta è motivata dal fatto che la schizofrenia catatonica, la psicosi bifase, la demenza, e in generale la psicopatologia, sono, con differenze e gradazioni, soltanto equilibri più o meno spinti: esse non si lasciano s-quilibrare da niente, da nessun ec-citamento che da molti anni traduco “vocazione” (non sto a parlare della sordità funzionale come caso-principe dell’equilibrio patologico: uno psicoanalista è uno che si lascia ec-citare dal dire del suo paziente).

Eccitamento-vocazione significa dare un seguito fruttuoso cioè s-quilibrato, ossia un profitto (economico), non una pura scarica (accompagnata da divorazione o distruzione) che è la concezione corrente e plurimillenaria del godimento.

Eccitamento-vocazione significa l’altra civiltà rispetto a quella della causalità.

L’equilibrio è il burqa dei vermi (“sepolcro imbiancato”): ma una donna non è un verme, neppure un verme “rosa”, il suo burqa ha un altro senso, quello derivante proprio dal fatto di non essere un verme (o una farfalla: non cambia nulla).

(continua: sull’equilibrio, e anche sul burqa).

Milano, 30 gennaio 2007

Download

Pubblicato su www.giacomocontri.it


Download

File Dimensione del file
pdf 070130TH_GBC3 241 KB

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.

Copyright © 2021 Giacomo B. Contri - C.F. CNTGMB41S04E379X
Copyright - Contatti - Tutela della Privacy - Cookie Policy


Credits


Data di pubblicazione: 05/06/2016

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.